Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Sabato 19 Ottobre 2019
Salta i link dei menu
Versioni alternative: Solo testo - Alta visibilità
     Mappa del sito
Home Frecce Opere Pubbliche
Opere Pubbliche

PROCEDURA NEGOZIATA, SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO, PER l’AFFIDAMENTO DELL’OPERA DI SOSTEGNO AL KM 11+200 DELLA S.P. N

Autore: Servizio Gare Lavori Pubblici.
Data prima pubblicazione: Martedì, 27 Settembre 2016, Ore: 11:52:17
Data ultima modifica: Lunedì, 28 Novembre 2016, Ore: 15:19:24
Dettagli opera:
- Importo netto lavori:     €       258.722,11      di cui:
                                   €       255.025,08      soggetti a ribasso
                                   €            3.697,03     per oneri della sicurezza speciali non soggetti a ribasso
 
Responsabile Unico del Procedimento: Ing. Roberta BOCCHINO.
 
Progettazione: Ing. Stefano SANDIANO di Alessandria.
Progetto Definitivo - Esecutivo dell’importo complessivo di € 350.000,00 approvato con Decreto del Presidente della Provincia n. 125/54052 del 06.09.2016,
 
Ufficio Direzione Lavori istituito con determinazione dirigenziale DDVB2 21/59389 del 08.09.2016:
DIRETTORE LAVORI e Coordinatore della Sicurezza in fase esecutiva: Ing. Alessandro CLEMENTE;
Ispettore di cantiere: Geom. Fabio LOMBARDO.
 
Determinazione dirigenziale a contrattare DDVB2 22/59419 del 08.09.2016
 
Determinazione dirigenziale DDRS1 – 297/59698 del 09.09.2016 di indizione della gara mediante procedura negoziata, senza pubblicazione del bando (artt. 36 e 63 del D.Lgs. n. 50/2016), con il criterio del minor prezzo, determinato mediante ribasso percentuale unico sull’elenco prezzi posto a base di gara (art. 95, c. 4, lett. a- del D.Lgs. n. 50/2016).
 
Seduta di gara in data 26.09.2016.
Imprese invitate n. 20:
1 NEMO SRL
2 UNIROCK SRL
3 SISCOM SRL
4 SIRAMVIN SRL
5 F.LLI SOGNO E FIGLI SRL
6 GODINO SCAVI SRL
7 MEDIASTRADE DI SANGIORGI GIUSEPPE
8 ROMANO COSTRUZIONI E C. SRL
9 S.IM.E.S. SRL
10 BERTINI SRL
11 TERRA.CON SRL
12 ALPE STRADE SRL
13 GEOROCCE SRL
14 SOC. COOP EDILE
15 VE.I.CO.PAL.  SRL
16 MASSANO SRL
17 BERTI SISTO & C. SPA
18 CEIS SRL
19 RAPELLINI
20 ANTONINI
 
La Commissione di gara, per stabilire la soglia di anomalia dell’offerta, ha applicato, previo sorteggio, il metodo di calcolo di cui all’art. 97, comma 1, lettera a) del D.lgs. n. 50/2016.
Offerte pervenute n. 15 – offerte ammesse n. 15.
Ribassi offerti:
    Impresa                        Ribasso   
  RAPELLINI SRL              15,3100 
  ROMANO COSTRUZIONI 19,3130
  NEMO SRL                     19,6420
  BERTINI SRL                   22,2220
  C.E.I.S. SRL                   22,6020
  BERTI SISTO                  23,4160
  F.LLI SOGNO                  23,5500
  ALPE STRADE SRL        23,8610
=== MEDIA RIBASSI === 24,3873
  SISCOM                        25,3140
  COOPEDILE SCARL      25,9670 
= SOGLIA DI ANOMALIA =  26,5934
  TERRA.CON SRL           26,7760
  UNIROCK SRL               27,2700
  GEOROCCE SNC          27,6400 
  ANTONINI SRL              28,2800 
  SIRAMVIN SRL             28,6900
 
 
La media dei ribassi delle offerte, al netto delle offerte “tagliate”, risulta essere del 24,3873 %.
 
Lo scarto medio aritmetico dei ribassi che superano la suindicata media, escludendo sempre dal calcolo le offerte già “tagliate”, risulta essere del 2,2061 %.
 
Il valore conseguito sommato alla media citata è pari alla soglia di anomalia delle offerte: 26,5934%.
 
L’offerta che più si avvicina per difetto alla soglia di anomalia come sopra determinata risulta, pertanto, quella proveniente da COOPEDILE SCARL, con sede in Via Turcotti n. 2 - Casale M.to (AL), che ha offerto il ribasso del 25,967% sull’importo a base di gara, ribasso che più si avvicina per difetto alla soglia di anomalia del 26,5934%.
 
L’aggiudicazione in data 26.09.2016, divenuta definitiva in data 11.10.2016, a favore di COOPEDILE SCARL di Casale M.to (AL), ribasso del 25,967%, è stata successivamente revocata con determina DDRS1 442/79388 del 28.11.2016, a motivo della intervenuta espressa rinuncia dell’Impresa stessa all’esecuzione dell’appalto.
 
Appalto aggiudicato definitivamente con la suddetta determina DDRS1 442/79388 del 28.11.2016.
 
Impresa aggiudicataria: SISCOM SRL, con sede in Via XX Settembre n. 27 – 28041 Arona (NO), autrice della seconda migliore offerta, come da citato verbale della Commissione di gara in data 26.09.2016, pari al ribasso del 25,314% (soglia di anomalia del 26,5934%).
 
Importo di aggiudicazione: € 194.165,06, oltre IVA al 22%.
 

 
Esito di gara
Icona pdf Esito (file pdf 22 kb)
Documenti
Icona pdf DETERMINAZIONE A CONTRATTARE (file pdf 62.21 kb scaricato 7 volte)
Icona P7M LETTERA D'INVITO (file p7m 77.94 kb scaricato 2 volte)
Icona pdf DETERMINA DI AGGIUDICAZIONE (file pdf 38.27 kb scaricato 6 volte)
Icona P7M DETERMINA DI REVOCA E AGGIUDICAZIONE (file P7M 41.4 kb scaricato 4 volte)