Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Home Frecce Comunicati stampa

Sabato e domenica torna PrimaFesta a San Salvatore

Autore: Ufficio Stampa e Relazioni Esterne.
Data prima pubblicazione: Giovedì, 12 Maggio 2016, Ore: 15:18:31
Data ultima modifica: Giovedì, 12 Maggio 2016, Ore: 15:23:43
Area tematica: Territorio
Data: 12-05-2016
Numero: 75
Descrizione:
 Sabato e domenica torna “PrimaFesta” la festa di San Salvatore Da sabato pomeriggio bancarelle nel centro storico e alla sera si cena e si balla. Domenica ricco programma con il mercatino eventi vari e l’infiorata sul sagrato esterno del Santuario Madonna del Pozzo che festeggia 400 anni dall’apparizione della Vergine. Rievocazione storica secentesca, raduno dei madonnari e annullo filatelico straordinario per il IV centenario La festa si inserisce nell’ambito della kermesse “Riso&Rose” Come vuole la tradizione, a Pentecoste, la città della Torre fa festa. La patronale, legata al miracolo della Madonna che in questi giorni dell’anno 1616 salvò il soldato spagnolo caduto nel pozzo, rientra nella kermesse “Riso&Rose”, e proporrà tante iniziative improntate sul tema del IV centenario del miracolo della Madonna e sui fiori. La novità 2016 è rappresentata dalla rievocazione storica curata dal gruppo Tercio De Saboya di Tornavento che con oltre quaranta figuranti metterà in scena dei “quadri” negli angoli del paese (duelli di spada, antichi mestieri, danze secentesche ecc). Al pomeriggio, nel prato del Santuario, i figuranti ricostruiranno l’assetto di battaglia di un vero Tercio spagnolo del seicento, lo stesso a cui apparteneva il soldato che quattrocento anni orsono fu miracolato. Altra novità è il raduno dei madonnari, gli artisti che con i gessetti colorano di devozione alla Madonna piazze, strade e marciapiedi. I Madonnari saranno presenti nel centro storico, fra le bancarelle del mercatino. Principale soggetto delle opere che realizzeranno sarà, la Madonna di San Salvatore, la Beata Vergine del Pozzo. Annullo filatelico del IV Centenario. Continua la collezione dei preziosi annulli filatelici di San Salvatore Monferrato. Il quarto della serie è dedicato alla ricorrenza 1616-2016 e vede raffigurata l’immagine della Madonna che salva il soldato spagnolo. Per l’occasione il Comune ha realizzato due nuove cartoline. Lo stand delle Poste Italiane sarà operativo dalle 11 alle 17 di domenica. Infiorata del IV Centenario. In occasione del quarto centenario della Madonna del Pozzo, gli artisti di Moncrivello (VC) torneranno a San Salvatore Monferrato per realizzare una nuova, gigantesca opera con il riso e i petali di rose (e di tanti altri fiori); si potrà assistere alla performance sul piazzale della chiesa del Santuario. Fiori se ne potranno vedere a migliaia presso i giardini di Villa Genova (in località Fosseto), che al suo interno ospitano un pittoresco roseto. L’ingresso è gratuito e vi è anche la possibilità di visitarli con una guida. Il sapore dei fiori è anche nei dessert che la Pro loco Vivacittà offrirà nei menù da gustare presso la “Piazzetta del Gusto” sabato (cena) e domenica (pranzo e a cena). Musica. Sabato sera si balla con l’orchestra di Ewa for You. Domenica, alle 17, sul palco della piazza, balli country e alla sera, ancora musica nel palco centrale, con Barbara Allario Group. Appuntamenti religiosi. Nel pomeriggio di domenica è prevista, presso la chiesa del Santuario la Santa Messa Solenne del IV centenario. Seguirà svelamento targhe commemorative. Trasporti. Due linee dal centro storico: una verso il Santuario, per assistere alla rievocazione storica, alla messa solenne pomeridiana e ammirare l’infiorata; l’altra verso la frazione di Fosseto, per la visita ai giardini di Villa Genova. Sono attive dalle ore 14 di domenica. E’ attivo anche il trenino “PrimaFesta Express” per tutto il giorno, a pagamento. IL RACCONTO DEL PROGRAMMA DELLA FESTA "PrimaFesta" avrà inizio nel pomeriggio di sabato, alle 16, con l’apertura del mercatino e proseguirà alle 17 con l'inaugurazione della Sala Incontri di Palazzo Carmagnola e la riapertura del palazzo, rinnovato, con la possibilità di salire fin sulla torretta in cima al tetto dove godere di un meraviglioso paesaggio. La festa proseguirà con l’apertura della “Piazzetta del Gusto” dove si potrà cenare con le specialità della Proloco. Alle 21, serata danzante con Ewa for You. La giornata di domenica, prevede tanti momenti di svago e divertimento per tutti: giostre, eventi, e intrattenimento, rievocazione storica con il gruppo Tarcio De Saboya, in piazza e presso il santuario. Lo stand delle Poste Italiane, aperto in piazza, dalle 11 alle 17, offrirà la possibilità di avere il prezioso annullo filatelico creato in occasione del IV centenario. Presso il Santuario si potrà ammirare una gigantesca infiorata fatta con riso e rose. Per tutto il giorno sono previsti eventi nelle vie del centro storico. Anche quest'anno il trenino "PrimaFesta Express" collegherà la piazza principale con il Santuario della Madonna del Pozzo. Sono state organizzate navette gratuite verso il Santuario e verso i Giardini di Villa Genova, aperti per l’occasione (entrata gratuita), dove ammirare il roseto. La Pro loco Vivacittà, che organizza la festa con la collaborazione del Comune, preparerà per domenica a pranzo varie specialità fra cui Risotto alla Trevigiana e dolci al riso e alle rose. I cuochi della Proloco saranno lieti di offrire specialità anche domenica a cena. Nel grande palco allestito domenica sera suonerà Barbara Allario Group Il pubblico delle passate edizioni si è attestato sui seimila visitatori (nella sola giornata di domenica). Siamo anche su Facebook, Twitter, YouTube. Scarica il giornale cartaceo “San Salvatore in Tasca” in pdf sul sito ufficiale del Comune www.ssalvatoreinrete.it - 10/5/16
Documenti

Documento fotog. in fase di pubblicazione