Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Lunedì 16 Settembre 2019
Salta i link dei menu
Alta visibilità Grafica
Home Frecce Comunicati stampa

Le Province di Alessandria di Asti e Cuneo incontrano l'Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato

Autore: Ufficio Stampa e Relazioni Esterne.
Data prima pubblicazione: Lunedì, 20 Luglio 2015, Ore: 09:49:33
Data ultima modifica: Lunedì, 20 Luglio 2015, Ore: 09:50:12
Area tematica: Territorio
Data: 20-07-2015
Numero: 39
Descrizione:
 Venerdì 17 luglio presso la Provincia di Alessandria si è' tenuto un importante incontro tra i tre Consiglieri delegati delle Province di Alessandria, Asti e Cuneo al progetto Unesco, rispettivamente Emanuele Demaria, Flavio Pesce e Rocco Pulitano', insieme all’ Associazione per il il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe- Roero e Monferrato rappresentata dal suo Presidente Gianfranco Comaschi, dalla Vice Presidente Annalisa Conti e dal Direttore - Site manager Roberto Cerrato.
È' stato un primo incontro dove sono stati presentati da parte della associazione i notevoli passi avanti realizzati in questo primo anno di attività della nuova fase che è' scaturita dal riconoscimento a Patrimonio dell'Umanita ' del Sito Unesco dei paesaggi del vino di Langhe- Roero e Monferrato e si è' giunti ad un primo importante punto di ulteriore collaborazione concreta con la proposta subito accolta da parte della associazione di fare entrare nella costituita è già operativa Commissione di Territorio i 3 rappresentanti delle province per rafforzare ulteriormente la presenza ed il sostegno alle attività' previste dal piano di Governance, soprattutto in quanto le tre province sono i soci Fondatori della Associazione insieme alla Regione Piemonte che tra l'altro  da mesi ha ormai creato un tavolo permanente inter assessoriale ,che si raccorda stabilmente con l'Associazione.
E' stato un incontro particolarmente cordiale ed operativoe  al tempo stesso , darà corso ad iniziative congiunte sul territorio delle componenti del sito sin dalla prossima convocazione della Commissione  del Territorio, con le proposte che giungeranno dalla Associazione.
In Primis si sta lavorando per il grande progetto della rete diffusa dei Luoghi del Vino , che porterà' al censimento , alla valorizzazione, alla creazione di opportunità anche lavorative ed all'inserimento di giovani nel progetto di rete unitaria nel contesto più ampio di rete territoriale e di offerta turistico- culturale.
 
Documenti

Documento foto dell'incontro in fase di pubblicazione