Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Home Frecce Comunicati stampa

Progetto BEACTIVE - Progetti Europei della Provincia di ALessandria

Autore: Ufficio Stampa e Relazioni Esterne.
Data prima pubblicazione: Venerdì, 20 Marzo 2015, Ore: 11:10:05
Data ultima modifica: Venerdì, 20 Marzo 2015, Ore: 11:10:05
Area tematica: Progetti Europei
Data: 20-03-2015
Numero: 17
Descrizione:
L’UPI (Unione Province d’Italia), con finanziamento da parte dell’ANG (Agenzia Nazionale

Giovani), ha promosso l’iniziativa “Be@ctive” con l’intento di favorire lo sviluppo, il trasferimento

e la diffusione di pratiche di cittadinanza attiva tra i giovani, in particolare studenti, attraverso

l'utilizzo delle nuove tecnologie e del web 2.0.

Be@ctive prevede la diffusione dell'innovazione tra i giovani in 3 ambiti: apprendimento scolastico,

fruizione e valorizzazione del territorio, relazioni con la Pubblica Amministrazione.

L'utilizzo delle nuove tecnologie, quale strumento per promuovere la cittadinanza attiva dei giovani,

risponde ad un duplice obiettivo: favorire il coinvolgimento dei giovani, nativi digitali, attraverso

l'utilizzo di strumenti a loro vicini; contribuire alla diffusione della società della conoscenza

attraverso approcci formativi e didattici innovativi, come indicato dalla Strategia Europa 2020 per

una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva.

Nell’ambito di tale iniziativa, e considerando che il territorio della Provincia di Alessandria soffre

del tasso più alto di disoccupazione giovanile di tutta la regione Piemonte (secondo gli ultimi

indicatori relativi ai livelli di disoccupazione giovanile), la Provincia di Alessandria in

collaborazione con il Comune di Alessandria, il Comune di Tortona, l’ASM Costruire Insieme di

Alessandria, Lab121 di Alessandria, l’IIS “Rita Levi-Montalcini” di Acqui Terme (Partners del

progetto), ha ricevuto l’approvazione del progetto “SociAL Mapp – connessioni formative per i

giovani della provincia di Alessandria” che ha l’intento precipuo di stimolare, proprio attraverso

l’uso delle TIC e del web 2.0, la capacità propositiva dei giovani, il loro coinvolgimento e la loro

partecipazione consapevole alla vita della loro comunità, rendendoli veri protagonisti attivi.

Il progetto prevede, nello specifico, la creazione di una APP, scaricabile gratuitamente, per

consentire ai giovani del territorio (e non) di conoscere e fruire delle opportunità, soprattutto di

lavoro, offerte dai vari soggetti del territorio. Con tale strumento si vuole anche favorire

l’interazione tra i giovani e le istituzioni, per poter ricevere commenti e feedback. In questo modo si

potrà garantire una ulteriore promozione del territorio e delle attività culturali, con maggiore

coinvolgimento dei ragazzi.

In tale contesto progettuale, e considerate l’importanza e l’attualità del tema dei dati aperti (Open

Data) al progetto direttamente collegati, il Comune di Alessandria ed il gruppo OpenDataAL, in

collaborazione con la Provincia di Alessandria e il Centro Europe Direct Alessandria (Centro di

Informazione della Commissione europea), hanno organizzato un corso di formazione gratuito

rivolto ai dipendenti delle pubbliche amministrazioni che si terrà in data lunedì 23 marzo 2015,

dalle ore 9:00 alle ore 13:00, presso la Sala del Consiglio comunale di Alessandria, sita in Piazza

della Libertà n. 1.

Il corso non si esaurirà in tale data ma si articolerà in 7 incontri, con cadenza quindicinale, nel corso

dei quali si affronterà il complesso tema dei dati aperti, utilizzando approcci didattici diversi

(relazioni, seminari, ma anche occasioni di discussione e confronto).

Le finalità del corso sono:

• diffondere negli enti del territorio le politiche di apertura dei dati, illustrando gli strumenti per

estrarre valore;

• educare alla filosofia del riuso;

• collezionare e divulgare buone pratiche internamente agli enti, tra gli enti, e nella società civile

inerenti alla partecipazione e alla trasparenza;

• rendere i partecipanti coscienti e consapevoli della complessità connessa al procedimento di

apertura dei dati da parte degli enti pubblici.

Pertanto, in occasione del corso si cercherà di aiutare gli operatori a comprendere il significato degli

open data, le loro potenzialità, gli obblighi per i dipendenti e per le pubbliche amministrazioni.

Il corso OpenDataAL è realizzato grazie alla collaborazione con: Gruppi Open Data di Alessandria

e Trentino, Centro Nexa, Centro Boella, Associazione WeLand (Asti), aziende e startup (BerrOos -

per accessibilità, Bewe - per gamification).

Il corso di formazione terminerà Venerdì 22 Maggio, nel corso di un incontro che oltre alla

conclusione, rappresenterà un momento di riflessione per costruire una visione ed elaborare un

piano di lavoro per il futuro.

La partecipazione al corso è gratuita.

Per informazioni ed iscrizioni:

informagiovani@asmcostruireinsieme.it tel. 800 116 667